Home Filosofia Festivalfilosofia 2017: il programma sassolese di domani, venerdì 15 settembre

Festivalfilosofia 2017: il programma sassolese di domani, venerdì 15 settembre

Inizierà domani, venerdì 15 settembre, il ricco programma sassolese del FestivalFilosofia 2017 su “Le Arti”. Già alle ore 10 si potrà assistere alla prima La lezione dei Classici con Giuseppe Cambiano che parlerà di “Repubblica” di Platone in piazzale Avanzini.

Dalle ore 10 alle ore 13: Laboratori per tutti, alberi all’uncinetto. Laboratorio di maglia ed uncinetto per l’allestimento del parco. A cura di: Centro per le Famiglie in collaborazione con Creare Insieme. A Villa Giacobazzi.

Alle ore 11,30: La lezione dei Classici con Maria Teresa Pansera che parlerà de “L’uomo” di Arnold Gehlen in piazzale Avanzini.

Alle ore 15: Lezioni magistrali con Luca De Biase che parlerà di “Web design”. L’estetica della rete in piazzale Avanzini.

Dalle ore 15 alle ore 17: Laboratori per tutti, Alberi all’uncinetto.

Dalle ore 16,30: Lezioni magistrali con Pietro Montani che parlerà di “Installazioni”.

Forme dell’esperienza interattiva nell’arte contemporanea in piazza Garibaldi.

Alle ore 18: Lezioni magistrali con Umberto Curi che parlerà del “Bello” in piazza Garibaldi.

Ricordiamo che, per chi vuole assistere alle opportunità che il Festival propone tra Sassuolo, Modena e Carpi, c’è anche il treno che effettuerà diverse corse in occasione della tra giorni.

Tra Modena e Sassuolo saranno  oltre 50 le corse di andata e ritorno il venerdì.

 

FESTIVALFILOSOFIA 2017: IL PROGRAMMA RAGAZZI

Ricco anche il programma per i più piccoli che il FestivalFilosofia 2017 a Sassuolo riserva all’interno dello splendido parco Vistarino, nella corte di Villa Giacobazzi.

Domani, dalle ore 16,30 alle ore 17,30: “Vite prodigiose, Montalcini, Maier, Coralina”, il percorso teatrale a cura di Quinta Parete presso la Biblioteca Leontine.

Sabato 16 settembre, dalle ore 9,30 alle ore 12,30: “A più mani. Intrecci di materia e relazioni”. Laboratori per bambini, ragazzi e famiglie a cura dei Servizi educativi per l’infanzia, Centro per le Famiglie, CEAS Pedecollinare.

Dalle ore 10,30 alle ore 11.30; così come dalle 16,30 alle 17,30,  verrà replicato “Vite prodigiose. Montalcini, Maier, Coralina”.

Dalle ore 15 alle ore 19 verrà replicato  “A più mani. Intrecci di materia e relazioni”.

Domenica 17 settembre dalle ore 9,30 alle ore 12,30; così come dalle 15 alle 19, verrà replicato “A più mani. Intrecci di materia e relazioni”.

Dalle ore 10,30 alle ore 11,30; così come dalle 16,30 alle 17,30,  verrà replicato “Vite prodigiose. Montalcini, Maier, Coralina”.

 

MOSTRE E ISTALLAZIONI

Tra le tante opportunità che il FestivalFilosofia 2017 offre in città, c’è il programma di Mostre e installazioni che arricchiranno Sassuolo durante la manifestazione.

Mario Nanni “Contatto nel godimento delle delizie, lavoro di luce”: la presentazione avverrà sabato 16 settembre alle ore 19,30 con l’intervento dell’artista. Curatrici: M. Bagnoli,S. Gaiba. Produzione: Gallerie Estensi. Visitabile a Palazzo Ducale venerdì, sabato e domenica dalle 9 alle 23.

Giuliano della Casa “Musica imperfetta”. Inaugura in PaggeriArte domani alle ore 19,30. Una produzione del Comune di Sassuolo e di Festivalfilosofia. Visitabile in PaggeriArte venerdì e sabato dalle ore 10 alle ore 23; domenica dalle ore 10 alle ore 21.

Durante la tre giorni di Festival saranno presenti bancarelle di libri filosofici a cura delle librerie: Incontri, La Libreria e Mondadori in piazza Garibaldi venerdì e sabato dalle ore 9 alle ore 23; domenica dalle ore 9 alle ore 21.