Home Reggio Emilia Dopo i grandi successi conseguiti nel passato, tornano i cavalli alle Fiere...

Dopo i grandi successi conseguiti nel passato, tornano i cavalli alle Fiere di Reggio Emilia

Grazie all’accordo fra TeamForYou e la nuova Società di gestione del quartiere fieristico La Bussola, dal 15 al 17 settembre 2017 vedrà la luce la prima edizione di “Cavalli a Reggio”, un Salone dedicato al cavallo a 360° che riporta la festa in città ed è già salutato con entusiasmo dai Reggiani, popolo sempre energico e pronto anche quando si tratta di divertirsi.

Intenso il programma degli intrattenimenti, con pillole di spettacolo equestre a rotazione in tutti i padiglioni e un set da western movie dove non mancherà proprio nessuno: le ragazze “da saloon”, il pianista (su cui non si deve sparare), pistoleri, sceriffi, cowboy con i loro immancabili duelli al sole; inoltre, battesimo equestre per i piccoli appassionati di cavalli che, seguiti da personale specializzato, potranno imparare in tutta sicurezza come avvicinarli, coccolarli e soprattutto provare l’emozione della loro prima volta in sella. Tutta dedicata ai bambini anche una sezione di giochi e giostre.

Il programma equestre prevede in pole position, su tre giorni di gare, uno show di Reined Cow Horse e uno di Team Penning, sicuramente due fra le discipline made in Usa dove l’immaginario collettivo meglio può riconoscere le radici antiche e profonde che collegano le gare western con il mondo delle praterie. Divisa da cowboy e cavalli americani a parte, qui c’è il valore aggiunto di un’intera mandria in campo gara: uno scenario che affascina e fa sognare. Poi una divertente competizione di Gimkana Western, la più giovane tra le discipline del settore americano.

L’evento focalizzerà anche le nuove tendenze in fatto di addestramento, con i clinic e le dimostrazioni di Marco Vignali e della Scuola Italiana di Horseman. «Prima raggiungi il cuore del cavallo, poi arriva alla sua mente e infine al suo fisico», raccomanda Marco; oggetto dei molti stages in programma per tutto l’arco delle tre giornate: lavoro da terra, desensibilizzazione, lavoro in free-style, le particolarità del lavoro con gli stalloni.

Giorno e notte il profumo delle T-Bones con classica montagna di patatine o di un buon chili con carne (ma anche del cibo tradizionale italiano servito nei molti punti ristoro della fiera) accompagneranno insieme a fiumi di ottima birra il tirar tardi dei reggiani al ritmo della musica country, che potrà contare sulla competenza di un Dj set altamente qualitativo e sulla presenza nella grande pista in legno di tanti ballerini esperti: arriveranno da tutta Italia, sincronizzatissimi nella coreografica line dance, il ballo da saloon per eccellenza. In pista insieme a loro, maestri che terranno stage adatti a tutti i livelli di esperienza, compresi coloro che non hanno mai mosso un “passo country” in vita loro. Completa il quadro di un week-end pieno, divertente e vario un intero, coloratissimo padiglione dedicato allo shopping, con “negozi” che offriranno tutto per la scuderia, per il cavaliere, per il tempo libero e le attività outdoor insieme a oggetti, curiosità e novità da esplorare e comperare “a prezzo di fiera”.

Info su orari, programmi e biglietti: www.cavalliareggio.it e www.reggioemiliafiere.it