Home Carpi Carpi, dilagano i furti su commissione. Lapam: “Urgente un tavolo con l’amministrazione”

Carpi, dilagano i furti su commissione. Lapam: “Urgente un tavolo con l’amministrazione”

“L’ennesimo episodio criminoso, ancora una volta un furto, nella zona industriale tra Via dell’Industria e l’autostrada preoccupa e mette a disagio operatori che non si sentono affatto sicuri e temono per le loro attività”. Lapam Confartigianato Carpi si fa interprete del crescente malessere degli imprenditori che lavorano in quell’area.

“L’episodio – ribadisce l’associazione imprenditoriale – è solo l’ultimo di una serie di furti, presumibilmente organizzati su commissione e certamente non improvvisati, che a periodicità inquietante ha colpito questa importante zona produttiva di Carpi e si inserisce in un contesto di crescente percezione di insicurezza generale a livello cittadino. Come associazione – conferma Lapam Carpi – riteniamo importante richiamare l’attenzione dell’Amministrazione Comunale perché in un confronto urgente possano essere presi tutti quegli accorgimenti, sia a carattere individuale da parte delle singole imprese presenti in loco, ma anche a livello territoriale, al fine di migliorare il presidio e la frequentazione della più importante area industriale cittadina. In merito si segnala che in altri territori (a titolo di esempio a Reggio Emilia, per quanto riguarda l’area industriale di Mancasale) si è proceduto ad una serie di accorgimenti di viabilità e di custodia vigilata, frutto di un accordo tra i responsabili dell’Ente Locale e le imprese insediate, pensati proprio per aumentare la sicurezza complessiva di tutta la zona”.