Home Maranello Maranello, 100 Ferrari sulle strade per celebrare il mito

Maranello, 100 Ferrari sulle strade per celebrare il mito

100 Ferrari sulle strade di Maranello per celebrare il mito: è quanto accadrà sabato 9 settembre in occasione dei festeggiamenti per il 70° Ferrari. A Maranello, al mattino e al pomeriggio, è infatti previsto il passaggio di alcune delle più belle vetture prodotte dal Cavallino in settant’anni di attività.

Intorno alle ore 10.15 un centinaio di bolidi della sfilata Elegance transiteranno per le vie del centro cittadino, passando per la rotatoria all’incrocio tra via Abetone e via Claudia e Piazza Libertà per poi dirigersi verso Modena.

A conferma del legame tra la città e il mito ferrarista, non poteva mancare il passaggio di una sfilata così importante nel cuore di Maranello.

Il lento attraversamento della centrale Piazza Libertà, all’ombra del palazzo municipale, sarà quindi il momento ideale per ammirare alcuni dei capolavori prodotti dalla casa del Cavallino nei suoi primi settant’anni: una sfilata di vetture che hanno segnato la storia dell’automobilismo, uno spettacolo garantito per il popolo ferrarista e per tutti gli appassionati di motori.

Nel pomeriggio le vetture torneranno a Maranello verso le ore 15: attraverso un passaggio nella località di Bell’Italia entreranno negli stabilimenti della Ferrari da via Grizzaga per poi uscire su via Abetone, transitare in via Dino Ferrari e da qui entrare nella pista di Fiorano. La viabilità sarà chiusa solo per il tempo necessario al transito. Sempre nel pomeriggio è poi previsto il passaggio di circa cinquecento Ferrari che giungeranno dalla strada Pedemontana per uscire su via Canaletto, sul territorio di Fiorano, per poi dirigersi in pista. La Pedemontana sarà chiusa in entrambi i sensi di marcia dalle 16.30 a partire da via Canaletto, nel tratto fioranese. Sarà chiusa anche via San Giovanni Evangelista solo nel primo tratto e solo nella corsia di marcia in  direzione Sassuolo.

La viabilità sulla Strada Statale che collega Maranello a Fiorano e Sassuolo rimarrà aperta.