Home Ambiente Auto elettriche, presto a Carpi le prime tre colonnine

Auto elettriche, presto a Carpi le prime tre colonnine

Tre colonnine per la ricarica delle auto elettriche, le prime di Carpi, verranno presto realizzate nella zona ovest della città, vicino alla Tangenziale Losi: lo prevede un Protocollo d’Intesa approvato dalla Giunta comunale nei giorni scorsi.

Sarà il Gruppo Enel, coordinatore del progetto EVA+ (iniziativa promossa e supportata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e finanziata dall’UE e da alcune principali case automobilistiche europee) a progettare e realizzare l’infrastruttura di ricarica e l’area di sosta dedicata ai veicoli elettrici attraverso la consociata e-solution srl: il Comune concederà invece l’area di parcheggio in via delle Magliaie 33, di fronte al ristorante Roadhouse Grill, dove saranno posizionati i tre stalli per la ricarica. Il veicolo elettrico che qui sosterà in circa 20 minuti potrà ricaricare le proprie batterie. Il Protocollo approvato dalla Giunta ha validità fino al 2024.

“Un’importante iniziativa quella che ci accingiamo a realizzare assieme al Gruppo Enel – spiega l’assessore all’Ambiente Simone Tosi – primo passo di una strategia a favore della mobilità sostenibile e dell’energia pulita e che puntiamo a sviluppare con la realizzazione di altre 15 infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici. Intanto nei mesi scorsi sono entrati in servizio nella nostra flotta di mezzi aziendali cinque veicoli elettrici, un quadriciclo, due autovetture Renault Zoe e due furgoncini Renault Kangoo, acquistati con i fondi della Regione Emilia-Romagna”.