Home Bologna Bologna, arresti e denunce

Bologna, arresti e denunce

I Carabinieri della Compagnia Bologna Centro hanno arrestato una persona e ne hanno denunciate due durante un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito per le strade del centro cittadino. L’arrestato, marocchino ventiseienne, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, è finito in manette a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Bologna, in sostituzione di un altro provvedimento, un divieto di dimora nel comune di Bologna che lo stesso aveva ricevuto ma non rispettato. Prima di essere tradotto carcere, il marocchino è stato perquisito e trovato in possesso di una dose di hashish. Le denunce hanno interessato un trentanovenne moldavo e un ventiquattrenne bolognese. Il primo dovrà rispondere di oltraggio a pubblico ufficiale, perché, mentre si trovava a bordo di un taxi, ha rivolto un gesto offensivo ai Carabinieri, impegnati in un posto di controllo alla circolazione stradale. Il secondo soggetto, invece, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere, perché deteneva un coltello a serramanico. Il servizio è terminato con l’identificazione di settantaquattro persone e il controllo di quaranta automobili, da cui sono scaturite sei sanzioni al codice della strada e il ritiro di tre patenti di guida.