Home Carpi Sentenza vandali del bus, una dichiarazione del Sindaco di Carpi Bellelli

Sentenza vandali del bus, una dichiarazione del Sindaco di Carpi Bellelli

Due anni di carcere per i tre giovani vandali (due 16enni ed un 17enne) che la notte tra il 20 ed il 21 aprile hanno rubato cinque pullman Seta dal deposito degli autobus di via Peruzzi e, dopo aver scorrazzato per la città, hanno finito il loro tragitto schiantandosi contro l’istituto tecnico Meucci.

Lo ha deciso ieri pomeriggio il giudice del Tribunale dei Minori di Bologna, respingendo la richiesta dell’avvocato difensore dei tre, affinché i ragazzi venissero impiegati in un percorso di rieducazione presso una struttura del Comune di Carpi. Il pubblico ministero aveva invece chiesto quattro anni per due di loro e quattro anni e due mesi per il più grande.

A seguito della sentenza emessa ieri, una dichiarazione del Sindaco di Carpi Alberto Bellelli:

“Non commento la sentenza in sé, d’altronde avevamo chiesto, noi per primi, una pena esemplare. Vorrei solo evidenziare che, come anticipato in Consiglio comunale, l’amministrazione si è dimostrata disponibile ad una soluzione ulteriore e  ha inteso dare al Giudice la possibilità di integrare la pena con una forma di restituzione rieducativa alla nostra comunità così duramente colpita da questo atto”.