Viale XX Settembre bivacco notturno, una lettrice ci scrive


Gent.mo Direttore,

da quando è arrivata la bella stagione il più bel viale di Sassuolo la notte diventa un luogo che ho paura a percorrere. Devo sinceramente ammettere che inizio ad avare un po paura a lasciare uscire mia figlia che poi deve rientrare a tarda notte. Le posso dire che anche ieri sera sono rientrata poco dopo mezzanotte e all’altezza del viale in fronte al parco più precisamente all’imbocco della galleria che porta al bar era pieno di persone sedute per terra, sui gradini o sui bordi di ingresso ai negozi. Non essendo quello un luogo adibito a ritrovo pubblico ritengo che debba essere attenzionato dalle forze dell’ordine. Mi permetto di segnalare poi il parco di fronte dove sempre ieri sera le panchine erano usate come dormitorio. Nel lato più nascosto del parchetto inoltre si osserva la notte, ma anche di giorno, un via e vai di gente soprattutto ragazzi giovani. Non mi sembra ci siano attive telecamere.
Possibile che nessuno fa nulla per controllare e verificare cosa accade in quello che era il viale più bello della città?
Possibile che nessuno si preoccupa? Aspettiamo diventi una situazione insostenibile come accaduto per altre parti della città?
Possiamo fare girare a piu riprese qualche pattuglia?
Non voglio avere paura ad uscire di casa.

Una lettrice preoccupata