Home Ambiente Idrocarburi, Pini e Richetti: “Interrogato il ministro dell’Ambiente”

Idrocarburi, Pini e Richetti: “Interrogato il ministro dell’Ambiente”

I parlamentari modenesi del Pd Giuditta Pini e Matteo Richetti hanno presentato oggi una interrogazione a risposta immediata indirizzata al Ministero dell’Ambiente sulla vicenda delle autorizzazioni rilasciate dall’amministrazione nazionale e regionale per nuovi sondaggi nel sottosuolo modenese per la ricerca di idrocarburi che hanno suscitato grosse perplessità da parte degli amministratori locali.

“Siamo molto dubbiosi sulla scelta di autorizzare questi sondaggi – dicono gli on. Pini e Richetti – tra l’altro non più tardi di un mese fa altre autorizzazioni sono state rilasciate per l’area della Fantozza ed anche lì si sono avute mobilitazioni e prese di posizioni sia degli amministratori locali, sia da parte delle associazioni di categoria”.

“Gli amministratori denunciano lo scarso o nullo coinvolgimento, da parte del Ministero e della Regione ed esprimono giustamente dei dubbi di merito rispetto alla tutela del paesaggio e del territorio. Questa ripresa delle autorizzazioni rischia di riaccendere polemiche dannose che si erano sopite dopo anni – concludono Pini e Richetti – vogliamo sapere dal ministro Galletti se è possibile intervenire per bloccare questo procedimento o capire in che modo gli Enti locali possono essere coinvolti e messi in condizione di incidere”.