Football americano e Avis: gli Hogs continuano le donazioni

AVIS2015Da anni prosegue la collaborazione tra Hogs e Avis. Il football americano targato Re è da sempre vicino all’associazione attiva a livello nazionale che invita a donare il sangue. Martedì scorso erano in tanti, donatori vecchi e nuovi che si sono presentati al centro trasfusionale reggiano, atleti più o meno giovani e dirigenti si sono trovati per una donazione di squadra. Ad accoglierli insieme al suo staff la dott.ssa Angela Mazzi, responsabile di struttura semplice, che ha riservato per questa occasione un ambulatorio. L’invasione delle maglie granata indossate dai ragazzi ha portato una macchia di colore in un reparto dove c’è sempre bisogno di più volontari. Apprezzato dallo staff la presenza di sempre nuovi ragazzi che grazie alla squadra si avvicinano per la prima volta alla donazione. E’ un gesto semplice, indolore, che permette con poco di fare qualcosa di veramente importante. Il presidente Ruozzi e i dirigenti degli Hogs hanno approfittato della visita del Dott. Roberto Baricchi, primario di Medicina Trasfusionale, per concordare alcuni interventi di sensibilizzazione e informazione rivolta a tutti i giovani che si avvicinano a questo sport e che possono donare e rendersi utili alla società con veramente un minimo sforzo. Lo scopo sarà quello di coinvolgere le intere famiglie nella donazione per aumentare sempre più le donazioni del sangue. Tutti gli atleti e i famigliari potranno quindi unirsi alla prossima donazione di “squadra” per consolidare sempre di più la coalizione tra Hogs e Avis impegnati per il sociale.