Home Ceramica Ordine al Merito della Repubblica Italiana al presidente del Gruppo Kale

Ordine al Merito della Repubblica Italiana al presidente del Gruppo Kale

PresidKaleGroup_AmbasciatoreGiampaoloScaranteIl 16 aprile, nel corso di una cerimonia svolta presso il Palazzo di Venezia di Istanbul, è stato conferito l’Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana al presidente del Gruppo Kale, Zeynep Bodur Okyay, per aver contribuito allo sviluppo delle relazioni tra l’Italia e la Turchia. La medaglia è stata consegnata direttamente dal Vice Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda e dall’Ambasciatore Gianpaolo Scarante.
Oltre a numerosi esponenti del settore imprenditoriale, ha preso parte alla cerimonia anche il fondatore e il Presidente Onorario del Gruppo Kale, İbrahim Bodur.
Il Gruppo, che ha consolidato importanti relazioni commerciali con l’Italia nel corso di 55 anni di attività, nel 2011 ha acquistato l’azienda Fincuoghi, una delle più importanti realtà produttive del settore ceramico, creando così Kale Italia, un’azienda italiana vera e propria. Nel 2006 lo stato italiano ha concesso a Zeynep Bodur Okyay il titolo di “Cavaliere di Lavoro”.

Affermando che l’Italia ha sempre avuto un ruolo fondamentale nella sua vita, Zeynep Bodur Okyay ha dichiarato: “lo sforzo per sviluppare le relazioni tra la Turchia e l’Italia, che amo come il mio paese, é sempre stato un piacere e non un lavoro”.
Zeynep Bodur Okyay, che ha già ricevuto nel 2006 il titolo di “Cavaliere del Lavoro”, è ad oggi l’unica imprenditrice turca ad aver ottenuto due ordini dallo stato italiano. Durante il suo discorso ha espresso con emozione i suoi sentimenti: “Faccio parte di una famglia che ha mantenuto buone relazioni commerciali con l’Italia per piú di 55 anni. Da bambina ho deciso di iscrivermi al Liceo Italiano e questa scelta si è rivelata ottima nel corso del tempo. Fin dall’inizio della mia carriera uno dei miei obiettivi principali è stato quello di sviluppare e creare solide relazioni con l’Italia.
18 anni fa sono stata eletta Presidente del Consiglio Del Lavoro Italo-Turco. Nel 2011, acquistando un’azienda italiana di ceramica abbiamo raggiunto un elevato livello dal punto di vista produttivo grazie al know-how made in Italy. L’anno scorso abbiamo portato in Italia uno dei progetti artistici piú importanti del Gruppo Kale, la mostra di Piri Reis, per condividere questo evento artistico con i nostri amici Italiani, protagonisti del Rinascimento. Per noi turchi, modernizzazione vuol dire Unione Europea. L’Italia, luogo in cui vivono i nostri amici più simili a noi, è un paese europeo che ha un posto speciale nel nostro cuore. Il mio successo é dovuto non solo alla mia famiglia, ma anche alla mia scuola e ai miei insegnanti. Conoscere questa lingua e questa cultura antica mi ha qualificata a comportarmi come se fossi una di loro.
Oggi ricevo l’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per la seconda volta e ne sono davvero molto orgogliosa. Vorrei esprimere la mia gratitudine a tutta la famiglia Kale, particolarmente al nostro fondatore e Presidente Onorario, mio padre Ibrahim Bodur, che fino ad oggi mi ha dato grande supporto ed aiuto”.