Movimento 5 Stelle di Sassuolo: “Piombo nelle falde?”

piombo-sassuoloCome cittadini attivisti del Movimento 5 Stelle di Sassuolo, accogliamo la segnalazione di un cittadino che ha rilevato con supporto fotografico presso il fiume Secchia le foto che vedete. Le immagini mostrano “pallini da sparo” in piombo che si sono accumulati abbondantemente nel tempo, sulla riva opposta alle aree riservate al poligono da tiro di Sassuolo, quartiere Ancora in via Pista in zone sopra falde acquifere.

Come noto il piombo e’ fortemente inquinante e secondo il nostro modesto parere e secondo una logica un po piu’ lungimirante di quella attuale, l’ambiente va rispettato per noi è per i nostri figli.

I comuni e gli enti preposti devono controllare e identificare aree idonee diverse per queste attività ma soprattutto assicurarne la bonifica anche se prevenire queste situazioni sarebbe preferibile per evitarne i costi.

piombo-falde-M5S-Sassuolo

Indipendentemente dalla apparteneza politica, pensiamo che sia importante prenderne coscienza ed intervenire su questa realtà prima che il tuttto venga sommerso dal lago che si creerà alla chiusura della traversa sotto il ponte nuovo.

Sin dall’antichità, l’avvelenamento da piombo è noto con il termine di saturnismo.

Il destino del piombo nel terreno è stato indagato soprattutto in corrispondenza di poligoni di tiro, il quale in forma ionica può essere assorbito dalle piante e dagli organismi che vivono nel terreno; in questo modo entra nella catena alimentare e può salire ai livelli trofici superiori, sino ad interessare l’uomo.

In passato e per l’esattezza nel 2011, la Guardia di Finanza ha sequestrato il poligono di tiro a volo di Rimini per inquinamento ambientale, dovuto residuo dei pallini usati nelle esercitazioni, che si sono riversate nel tempo sul terreno adiacente il fiume Marecchia.

area-rilevamento

(Movimento 5 Stelle Sassuolo)