A Villa Minozzo sta per partire “In Musica”



Nel suo terzo anno di attività l’associazione culturale “Villacultura” inaugura la nuova stagione concertistica 2013-2014 che, come di consueto, avrà luogo nel Teatro “I Mantellini” di Villa Minozzo.

Il primo appuntamento si terrà sabato 30 novembre alle ore 21 e vedrà protagonista il “Trio Poulenc” formato dall’oboista Francesca Rodomonti, dal fagottista Simone Novellino e dalla pianista Cecilia Canarini, tutti musicisti formatisi all’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti, che proporranno musiche di Francaix, Poulenc e Lalliet.

La direzione artistica del gruppo musicale di Villacultura presenta così la nuova stagione: “Abbiamo voluto distinguere e caratterizzare la nuova stagione intitolandola “In musica” perché sarà lei, la Musica, la protagonista delle nostre serate. Gli artisti invitati si esibiranno nelle più svariate formazioni, sia cameristiche che orchestrali, proponendo concerti che daranno particolare rilievo a programmi monografici (Britten, Bach, Brahms, Schumann) permettendo così di godere e comprendere al meglio i sempre diversi, in quanto personali, stili compositivi dei più grandi musicisti che la storia ci ha regalato”.

Si alterneranno sul palco, secondo il calendario che verrà presentato il 21 dicembre in occasione della prima monografia dedicata a Britten, gli artisti Hernàn Diego Loza (chitarra), Daniela Veronesi (soprano), Quartetto Sivis, Andrea Cavuoto (violoncello), Armando Saielli (pianoforte), Ezio Bonicelli (violino), Orchestra dei corsi superiori dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti ed altri ancora.

Info: www.villacultura.it