Home Cinema Piena affermazione di “Short on Work” della Fondazione Biagi dell’Università di Modena...

Piena affermazione di “Short on Work” della Fondazione Biagi dell’Università di Modena e Reggio Emilia

short-on-work-fond-biagiNuove professioni, come quelle legate al web e al mondo del digitale o mestieri antichi, ma declinati in chiave contemporanea: sono questi i protagonisti della seconda edizione di “Short on Work”, il concorso internazionale di cortometraggi dedicati al tema del lavoro nel mondo contemporaneo. L’iniziativa, ideata dalla Fondazione Marco Biagi dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, attraverso la lettura fornita da brevi opere filmiche di autori e talenti italiani e stranieri, punta ad individuare i cambiamenti ed il percorso evolutivo intrapreso dal lavoro nel mondo contemporaneo.

Per l’edizione 2013 sono state raccolte un centinaio di opere provenienti da tutto il mondo, di cui una selezione verrà proposta al pubblico nel pomeriggio di sabato 14 settembre 2013, nel corso di una proiezione realizzata in collaborazione con Reggio Emilia Film Festival, Ozu Film Festival e Piemonte Movie gLocal Film Festival, che inizierà alle ore 16.00 presso il Cinema ASTRA (Via Francesco Rismondo 21) a Modena.

Nella stessa giornata alle ore 21.00 avrà luogo la Cerimonia di premiazione delle sei opere, giudicate più meritevoli, che si vedranno assegnare il primo ed il secondo premio e quattro menzioni speciali, una delle quali intitolata “Togetherness” istituita nell’ambito dell’edizione 2013 del FestivalFilosofia.

Anche quest’anno “Short on Work” conferma la sua importanza ed originalità avvalendosi di partner prestigiosi tra cui il Goldsmith College di Londra, Rai Doc, Internazionale, Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Archivio Nazionale Cinema d’Impresa, l’Institut des Sciences de l’Homme dell’Università di Lione, la Cineteca di Bologna l’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico.

Per informazioni Fondazione Marco Biagi:www.shortonwork.org info@shortonwork.org tel. 059 2056060