Franco_StefaniL’innovazione “aperta” come strumento per aiutare le piccole e medie imprese a diventare più competitive. La vignolese CritResearch e il T3Lab di Bologna organizzano il convegno “InnovationDays 3: Open Innovation”, in programma giovedì 18 aprile alle ore 17 presso la System di Fiorano Modenese.

È possibile investire in ricerca e sviluppo anche in tempo di crisi, minimizzando i rischi e facendo convergere le competenze delle imprese?La valutazione degli evidenti benefici che derivano dalla collaborazione tra aziende e altri attori del processo innovativo, ha determinato il crescente riconoscimento dell’Open Innovationcome strumento per la massimizzazione delle capacità innovative, e dunque competitive, delle imprese.

Terza e ultima tappa di un tour di conferenze dedicate alle tematiche dell’innovazione nell’impresa, “InnovationDays 3: Open Innovation” si concentra sulla innovazione aperta come paradigma di riferimento per l’organizzazione e la gestione delle attività e dei risultati di R&S in azienda, anche attraverso l’utilizzo dell’ICT.

Il convegno affronterà il tema dell’innovazione sia dal punto di vista teorico che da quello operativo, grazie alla presentazione di casi aziendali collegati al settore dell’automazione, della meccatronica e delle macchine per il packaging.Questii relatori e le tematiche affrontate:

• Franco Stefani (System Group) attuale Presidente del Gruppo System S.p.A. di Fiorano Modenese ha sviluppato il suo know-how nei settori chiave dell’economia quali la ceramica, la logistica, l’elettronica.

• Enrico Scaroni (Future Factory, Milano) inquadrerà la Open Innovation dal punto di vista della ricerca scientifica, presentando anche approcci aziendali ed esperienze di consulenza in materia.

• Giovanni Boldrini (CRIT Research, Vignola), presenterà la testimonianza del CRIT relativa all’attività di innovazione collaborativa, portata avanti a beneficio di 26 grandi imprese dell’Emilia-Romagna lungo un’esperienza ultradecennale.

• Matteo Rubbiani (System Group) invece concentrerà il suo intervento su un’esperienza concreta di open innovation, ottenuta attraverso il laboratorio VIALAB sulla visione industriale.

La conferenza è organizzata da T3LAB e CRIT, entrambi centri di ricerca della Regione Emilia Romagna, e si iscrive nel programma “Dai Distretti Produttivi ai Distretti Tecnologici 2 – Interventi per il rafforzamento dell’orientamento tecnologico dei distretti produttivi dell’Emilia-Romagna”, volto a migliorare l’efficienza dei processi innovativi delle piccole e medie imprese dei distretti produttivi regionali, oltre che a promuovere una domanda di ricerca più qualificata e organizzata verso i laboratori delle piattaforme della Rete Regionale dell’Alta Tecnologia.

L’incontro è aperto a tutti, previa iscrizione, ed è rivolto principalmente a ricercatori, progettisti, tecnici di imprese manifatturiere dell’Emilia-Romagna, in particolare PMI del settore packaging e meccatronico.

È possibile registrarsi al seguente link:http://www.t3lab.it/eventi/innovation-days-3-open-innovation/

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013