Toano: l’anno dell’acqua in uno scatto



Acqua-fonte-di-vita-PLC-med“A Toano il 2013 è l’anno dell’acqua. Festeggiamo infatti il cinquantesimo dell’acquedotto comunale, gestito dalla municipalizzata Ast. Ecco perché l’ottavo concorso fotografico indetto dal Comune ha per tema ‘Acqua fonte di vita’. In questa edizione non mancano certo le novità”: così il sindaco Michele Lombardi presenta l’ormai tradizionale iniziativa dedicata ai fotografi non professionisti, che vanta nell’occasione la collaborazione dell’Azienda servizi Toano, dell’associazione artistica e culturale Ladri di Idee e di Redacon, il giornale on line dell’Appennino reggiano.

“Ogni autore – spiega Tiziana Bianchi, assessore al turismo e alla cultura – potrà presentare un massimo di quattro opere, che da quest’anno dovranno essere in formato digitale. La partecipazione è come sempre gratuita. Le fotografie, che dovranno essere inviate via e.mail all’indirizzo concorsofotograficotoano@gmail.com, verranno pubblicate dai prossimi giorni on line su www.redacon.it e potranno essere votate direttamente dal pubblico. Le opere partecipanti saranno inoltre esaminate da una giuria che si insedierà entro dieci giorni dalla scadenza del concorso, prevista il 20 luglio”.

Sottolinea poi il primo cittadino: “L’immagine vincente, secondo l’insindacabile giudizio della giuria del concorso, sarà pubblicata sulla copertina dell’opuscolo Toano Stagione 2014, che sarà diffuso a livello locale e regionale in migliaia di copie. La premiazione dei primi tre classificati assoluti e del primo classificato secondo la ‘giuria popolare’ avverrà in agosto, in occasione della Festa dell’Agricoltura di Corneto, dove, nel centro studi I Ceccati saranno anche visibili su schermo tutte le opere partecipanti”.

Il regolamento completo di “Acqua fonte di vita” è visibile sul sito istituzionale www.comune.toano.re.it, sul sito di Ast (www.acquatoano.it) e sullo stesso Redacon.