Home Bologna Interviste ad emittenti locali a pagamento, Luppi (SGC): “Vergognoso utilizzo dei soldi...

Interviste ad emittenti locali a pagamento, Luppi (SGC): “Vergognoso utilizzo dei soldi pubblici”

“E’ vergognoso quanto si apprende dalla stampa in questi giorni, che alcuni Consiglieri regionali utilizzino soldi pubblici per farsi intervistare da alcune emittenti locali; Ancor più avvilente è constatare che tra loro, vi siano i supermoralizzatori grillini ed i leghisti i quali, predicano bene ma razzolano malissimo. Inoltre assistiamo ad un ridicolo scaricabarile tra partiti, quando invece quasi tutti utilizzano questo sistema di propaganda sulle spalle dei cittadini. Sono convinto che un qualsiasi Consigliere Regionale che lavora e produce, non abbia bisogno di pagarsi gli spazi in televisione ed alla radio, e sono convinto che i partiti che predicano l’etica ed il rigore morale, non possano in alcun modo ammettere questo mercanteggio dell’informazione, dunque ognuno si prenda le proprie responsabilità senza cadere nel ridicolo, anche perché fatto con soldi dei contribuenti. Sarebbe opportuno utilizzare il denaro pubblico, per iniziative volte a tutelare il territorio ed i cittadini, specie in questo momento particolarmente critico a seguito della crisi economica e del terremoto.”

(Manuele Luppi Commissario Provinciale Bologna “Siamo Gente Comune- Movimento Territoriale”)

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print