Home Ambiente Spilamberto: ordinanza per la limitazione nell’uso dell’acqua potabile

Spilamberto: ordinanza per la limitazione nell’uso dell’acqua potabile

Da lunedì 20 agosto entrerà in vigore l’ordinanza per la limitazione all’uso dell’acqua potabile che prevede il divieto di prelievo dalla rete idrica di acqua potabile per uso extradomestico fino al 31 ottobre, relativamente alle seguenti fasce orarie e alle seguenti attività: irrigazioni di orti e giardini, se non espressamente autorizzati, dalle ore 7 alle ore 22; lavaggio di aree cortilive, piazzali, auto e motoveicoli privati, se non espressamente autorizzati, dalle ore 5 alle ore 23, riempimento di vasche da giardino, fontane ornamentali e simili, anche se dotate di impianto di ricircolo dell’acqua, dalle ore 5 alle ore 23.

L’ordinanza invita inoltre i cantieri edili e tutti gli impianti sportivi a fare uso razionale dell’acqua.

Il mancato rispetto delle disposizioni comporta l’applicazione della sanzione amministrativa da € 25,00 a € 250,00.

La verifica dell’osservanza delle disposizioni è demandata al Corpo di Polizia municipale e alle Guardie Ecologiche Volontarie.