» Attualita' - Sassuolo

Concorso di idee per Piazza Martiri Partigiani a Sassuolo: 42 le proposte progettuali presentate

Alla data di scadenza del 18 luglio scorso, erano 42 le proposte progettuali presentate da studi tecnici e professionisti italiani e stranieri, depositate presso gli uffici tecnici del settore urbanistica del Comune di Sassuolo, relative al concorso di idee per la riqualificazione urbanistica e funzionale di Piazza Martiri Partigiani a Sassuolo.

Il concorso di idee e di progetti, indetto e pubblicato dal Comune nell’aprile scorso, era aperto a tutti i progettisti e studi tecnici italiani ed europei, che volessero elaborare idee e sviluppare progetti, con un livello di approfondimento pari ad uno studio di fattibilità, per concepire l’aspetto, la funzionalità e la fruibilità futura della piazza, tenendo conto anche della prevista realizzazione di un parcheggio interrato.

Tre delle proposte progettuali presentate sono state escluse, perché inammissibili. Conseguentemente sono stati trentanove i progetti sottoposti all’analisi e al giudizio della commissione tecnica, presieduta dal Direttore del settore ‘Governo, territorio ed interventi pubblici’ del Comune di Sassuolo, Ing. Giuseppina Mazzarella, da un architetto esperto di riqualificazione urbana, da un rappresentante dell’ordine degli architetti, da un rappresentante di Confindustria Ceramica, sponsor del concorso, e da un esperto di viabilità scelto tra i tecnici di Sgp.

Al termine delle due sedute pubbliche e delle tre sedute in forma privata, la commissione ha scelto sei proposte ritenute particolarmente meritevoli. Di queste, tre sono state presentate da raggruppamenti di tecnici della provincia di Modena, una da un raggruppamento di ingegneri ed architetti di Milano e Venezia, una da un architetto di Varsavia e una da un raggruppamento di giovani architetti marchigiani.

Tre di queste, scelte dalla Commissione, si aggiudicheranno i premi in denaro previsti per il vincitore, il secondo ed il terzo classificato.

Espletati i controlli e le procedure formali per la stesura della graduatoria definitiva questa sarà ufficializzata e pubblicata con determina del Direttore del Settore II entro la fine del mese di agosto.

“Il progetto vincitore – ha affermato l’Assessore all’urbanistica Claudia Severi – sarà presentato alla stampa nelle prossime settimane e all’interno della prossima edizione del Cersaie, e avrà la possibilità di essere oggetto del bando per la riqualificazione della piazza.

La grande e qualitativamente alta partecipazione al concorso, sancisce il successo dell’iniziativa già confermato dal supporto ad essa garantito da Confindutria Ceramica, dalle associazioni del commercio e dagli istituti di credito cittadini.

La scelta dell’amministrazione di rendere davvero partecipata e aperta la progettazione e la riqualificazione di una piazza e di un area così centrale e strategica della nostra città – continua l’Assessore – è stata ampiamente premiata. Il risultato sia in termini di partecipazione sia di qualità dei progetti è andato al di la di ogni più rosea previsione e aspettativa. Desidero ringraziare di cuore tutti i partecipanti e tutto il personale tecnico, unitamente ai componenti della commissione, per il lavoro svolto. Ora siamo passati alla fase due. Dopo la scelta del progetto vincitore, che presenteremo a breve, si potrà entrare operativamente nel merito della fattibilità dell’opera che dovrà avvenire con impatto minimo per il centro, grazie alle nuove tecnologie di intervento. Ci siamo confrontati e abbiamo condiviso con tutta la città la scelta di ridisegnare radicalmente Piazza Martiri, interrando il parcheggio, rendendola più funzionale alla residenza e al commercio, creando una cerniera tra Piazzale della Rosa e Piazza Garibaldi. Ora, grazie al contributo di idee e di progetti che i partecipanti al progetto hanno fornito, siamo pronti, mantenendo un sistematico confronto con le associazioni di categoria, a dare il semaforo verde ad uno dei progetti più importanti e qualificanti della legislatura”

“Siamo rimasti piacevolmente colpiti dall’alta qualità di tutti progetti presentati – ha affermato Il Presidente della Commissione, Ing. Mazzarella. La scelta dei tre primi progetti classificati, pur difficile, è stata comunque ampiamente condivisa sia nel confronto pubblico sia all’interno della commissione, e per questo ritengo abbia davvero premiato i progetti migliori, anche in termini di fattibilità, oltreché di bellezza e qualità tecnica”

Foto: Sindaco Luca Caselli, Ing. Giuseppina Mazzarella e Assessore all’Urbanistica Claudia Severi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
© 2014 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 27 query in 1,019 secondi •