» Ceramica - Lavoro - Sassuolo

Confindustria Ceramica ha organizzato un convegno sulla legge di riforma del mercato del lavoro

“Abbiamo organizzato questo convegno sulla riforma del mercato del lavoro per aggiornare le nostre aziende delle novità introdotte, in tempo reale rispetto all’entrata in vigore delle norme. Lo abbiamo fatto con il professor avvocato Arturo Maresca della Sapienza di Roma, una eminenza in proposito che è stato capace non solo di illustrare le novità di interesse specifiche per il nostro settore, ma anche di rispondere anche alle domande operative che sono provenute da molte delle aziende presenti in sala. Un incontro particolarmente importante e significativo”. Con queste parole Enzo Mularoni, Presidente della Commissione Sindacale di Confindustria Ceramica ha commentato il convegno, a cui hanno partecipato circa 100 rappresentanti di imprese ceramiche, sui nuovi istituti del mercato del lavoro introdotti dalla Riforma Fornero.

Dal 18 luglio 2012 è in vigore la Legge n. 92/2012, meglio conosciuta come Legge Fornero, che ha riformato diversi degli istituti tipici del mercato del lavoro. Le dense implicazioni di ordine pratico che il sistema imprenditoriale si trova a dover gestire in questa fase di prima applicazione della norma, sia in materia di flessibilità in entrata (contratto a tempo determinato, apprendistato, contratto di inserimento, lavoro accessorio, collaborazioni a progetto e altre prestazioni rese in regime di lavoro autonomo, etc.) sia in materia di flessibilità in uscita (nuova procedura per il licenziamento individuale per ragioni economiche, conseguenze del licenziamento illegittimo, licenziamenti collettivi, etc.), sono state magistralmente esposte dal Prof. Avv. Arturo Maresca, Ordinario di Diritto del Lavoro presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.

“Particolarmente importante, per l’industria italiana della ceramica, è la riforma dell’apprendistato che – seppur in passato poco utilizzato – può in prospettiva ed alla luce delle nuove norme rappresentare un importante canale di ingresso di forze nuove nelle nostre aziende, trasformando le risorse spese in formazione sulle giovani generazioni in un investimento sulla nostra capacità competitiva” ha chiosato il Presidente della Commissione Sindacale di Confindustria Ceramica.

Alla complessità e all’ampiezza degli elementi di novità introdotti, Confindustria Ceramica dedicherà dopo quello di ieri pomeriggio, diversi momenti di ulteriore approfondimento al fine di meglio approfondire la conoscenza della complessa materia.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
© 2014 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 24 query in 0,884 secondi •