Home Bologna Contratti, Bonanni a Bologna: “rientro Fiom in tavolo trattativa dipende da sua...

Contratti, Bonanni a Bologna: “rientro Fiom in tavolo trattativa dipende da sua volontà”

0

“Dipenderà dalla Fiom stessa e dalla sua volontà di confrontarsi e coniugarsi con gli altri nel pluralismo sindacale”. Così il leader della Cisl Raffaele Bonanni, oggi a Bologna, risponde ai cronisti che gli chiedevano se a suo avviso la Fiom potrà rientrare nel tavolo di trattativa con Federmeccanica per il rinnovo del contratto nazionale di categoria in discussione con Fim e Uilm. “Non c’è nessuna esclusione da parte nostra e non credo neanche da parte della Uilm”, aggiunge Bonanni precisando che “ognuno di noi non può che andare incontro all’altro e trovare una sintesi”. “Io spero che la Fiom rientri facendo un passo incontro agli altri perchè gli altri – aggiunge Bonanni- lo faranno verso la Fiom”.

Commento invece l’ipotesi di un voto anticipato, il segretario nazionale della Cisl ha detto: “Francamente penso che attualmente una persona riconosciuta dai mercati e dall’Europa come Monti non ce l’abbiamo”.  Ricordando che “i mercati sono molto attenti alla stabilità della politica italiana”, Bonanni rimarca che “se si va a votare o no dipende dal Parlamento e dal Presidente della Repubblica”. “Comunque – sostiene il sindacalista – bisogna garantire la stabilità perchè oggi è l’instabilità che spinge i mercati a fare sciacallaggio nei confronti dell’Italia”.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print