» Cronaca - Reggio Emilia

Reggio Emilia: la polizia arresta rapinatore

La Polizia di Stato ha tratto in arrestoM.K.,  cittadino marocchino di 32 anni, in regola con il soggiorno e con pregiudizi di polizia relativi a reati contro il patrimonio, in quanto ritenuto responsabile di rapina ai danni di una signora ucraina.

l fatti sono avvenuti nel primo pomeriggiointorno alle ore 14.00, la donna, cittadina straniera di 50 anni, stava percorrendo a piedi via Cecati quando un uomo l’ aggrediva da dietro, la scaraventava a terra e le strappava con violenza una catenina d’oro dal collo dandosi poi alla fuga.

Alcuni testimoni, che poi hanno riconosciuto nell’arrestato il reo, hanno avvertito il 113.

Gli equipaggi della volante si portavano sul posto e mentre uno di essi contattava la vittima, la quale riferiva anche di avere avuto una breve colluttazione con il malfattore e ne indicava la direzione di fuga in viale Umberto l, gli altri riuscivano a circondare la zona e dopo pochi minuti rintracciavano e bloccavano il M.K.. Considerati i primi accertamenti svolti e le risultanze testimoniali, l’uomo veniva tratto in arresto per rapina e lesioni, avendo la donna riportato 4 giorni di prognosi, e tradotto in carcere

 

 

LaPoliziadi StatohatrattoinarrestoMOUFLIHKarim,uncittadino marocchino  di32anni,inregolaconilsoggiorno  econpregiudizidipolizia relativiareaticontroilpatrimonio,inquantoritenutoresponsabiledirapinaai dannidiunasignoraucraina.

lfattisonoavvenutinelprimopomeriggioodiernoversoleore14.00,la donna,  cittadina  stranieradi50anni,stavapercorrendo  apiedivia  Cecati quandounuomol’aggredivadatergo,lascaraventavaaterraelestrappava conviolenzaunacateninad’orodalcollodandosipoiallafuga.

Alcuni  testimoni,che   più  tardi  riconosceranno   nell’arrestato   il  reo,

 

avvertivano  il113.

 

Gliequipaggidellavolantesiportavanosulpostoementreunodiessi contattavala vittima,laqualeriferivaanchediavereavutounabreve colluttazione  con  il  malfattore  e  ne  indicava  la  direzione  difuga  in  viale Umbertol,gli altririuscivanoacircondarelazonaedopopochiminuti rintracciavano  e  bloccavano  ilMOUFLIH  Karim.  Considerati  iprimi accertamentisvoltielerisultanzetestimoniali,l’uomoveniva  trattoinarresto perrapina  elesioni-avendo  la  donna  riportato  4  giorni  diprognosi  -e tradottoincarcere

 

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
© 2014 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 21 query in 1,165 secondi •