Home Economia Credem: variazione rating Moody’s

Credem: variazione rating Moody’s

In data 16 Luglio 2012, Moody’s ha rivisto in peggioramento i rating di 13 banche italiane a seguito della revisione al ribasso del rating assegnato alla Repubblica Italiana, comunicato il 13 Luglio.

In questo contesto, sono stati rivisti anche i rating attribuiti al Credito Emiliano (Credem) ed, in particolare, Moody’s ha portato:

  • il Long-Term Deposit Ratings a “Baa3” (da “Baa2”);
  • lo Short-Term Deposit Ratings a “Prime-3” (da “Prime-2”).

Contestualmente è stato confermato il Bank Financial Strength Rating (BFSR) a “D+” mentre l’outlook rimane “negativo”, analogamente a quello attribuito alla Repubblica Italiana.