» Ceramica - Sassuolo

Design e fantascienza si incontrano a Cersaie

Design e fantascienza. Ovvero l’arte del costruire e quella dello scrivere, accomunate dalla capacità di immaginare mondi, rendendoli presenti. È questo il tema al centro della conferenza “Il design che si trasforma in fantascienza” in programma martedì 25 settembre alle ore 14 presso la Galleria dell’Architettura di Cersaie. Protagonisti due personalità di spicco del design, Cini Boeri, e della fantascienza, lo scrittore statunitense Bruce Sterling, autore dell’antologia che lanciò il filone cyberpunk.

Cini Boeri, laureata al Politecnico di Milano nel 1951, dopo una breve collaborazione nello studio di Gio Ponti, ha lavorato a lungo nello studio di Marco Zanuso. Nel 1963 ha avviato la propria attività professionale, occupandosi di architettura civile e disegno industriale, manifestando sempre grande attenzione allo studio della funzionalità dello spazio e ai rapporti psicologici tra l’uomo e l’ambiente. Ha tenuto conferenze e lezioni presso diverse università in Italia e all’estero, da Berkeley alla UCLA di Los Angeles. È membro del Consiglio di amministrazione della XVI Triennale di Milano.

È nato a Brownsville, negli Stati Uniti, Michael Bruce Sterling. A renderlo noto al grande pubblico è stata l’antologia Mirrorshades, una raccolta di racconti di fantascienza che nel 1986 che ha contribuito a definire il filone cyberpunk. Ha pubblicato diversi romanzi di fantascienza. Dal 2007 vive a Torino, collabora al mensile Wired, ha una sua rubrica sulla rivista XL e scrive per il quotidiano torinese La Stampa. Sterling conosce bene anche il mondo del design: nel 2003 è stato nominato, infatti, professore alla European Graduate School, dove insegna nei corsi intensivi di Media e Design.

L’incontro sarà moderato da Stefano Mirti, coordinatore dei progetti dell’Interaction Design Lab a Torino e docente di design all’Università Bocconi di Milano. Mirti ha un legame particolarmente forte con il Giappone, dove ha svolto il post-dottorato alla Tokyo University e ha insegnato a lungo. Ha lavorato, tra l’altro, come consulente per Torino World Design Capital 2008 ed è stato tra i fondatori di Cliostraat – un gruppo di architetti, artisti e fotografi che progetta edifici, parchi, strutture pubbliche e padiglioni espositivi. Mirti ha ricevuto tre volte lo European Architectural Prize.

L’incontro avrà luogo nella Galleria dell’architettura, presso la Fiera di Bologna, alle 14 di martedì 25 settembre 2012.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print

Leggi anche:
“Design is a conversation” è il titolo di una serie di incontri sull’educazione all’innovazione organizzati dal Dipartimento Scienze e Metodi dell’Ingegneria dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Il terzo incontro previsto per lunedì 13 maggio 2013, alle ore 18.00,...
Torna a Cersaie la “Lezione alla rovescia”. Protagonista quest’anno Riccardo Blumer, l’architetto e designer svizzero, che oltre ad avere firmato prodotti di design come le sue sedie laleggera per Alias e Entronauta per Desalto, inserite nel 2010 nella collezione permanente del MoMA di New York,...



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2014 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 25 query in 1,853 secondi •