» Cronaca - Reggio Emilia

Furto in centro ottico a Casina, due donne arrestate

Benché si siano ingegnate per portare a compimento il classico dei furti quale il taccheggio sono state tradite dalla sorte in quanto dopo essere riuscite ad impossessarsi di 4 paia di occhiali da sole del valore commerciale di oltre 500 euro sono state fermate da una pattuglia della Polizia Municipale di Casina congiuntamente ai Carabinieri della Stazione di Casina che le hanno scoperte ladra trovandole in possesso di due paia dei quattro asportati ad un centro ottico di Casina.

Con l’accusa di furto aggravato in concorso i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Casina supportati dal personale della Polizia Municipale hanno quindi arrestato, ponendole a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia, M.B. 45enne e G.D. 25enne entrambe residenti anagraficamente a Modena e di fatto domiciliate a Carpineti (RE), che al termine delle formalità di rito sono state ristrette a disposizione della D.ssa Maria Rita PANTANI sostituto presso la Procura reggiana titolare dell’inchiesta. I fatti trovano origine poco dopo le 10:00 di ieri quando la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Castelnovo né Monti, allertava telefonicamente la pattuglia in servizio esterno della Stazione di Casina che presso il Centro Ottico di Casina era stato consumato un furto di occhiali, così come segnalato telefonicamente dal titolare al 112.

Giunti sul posto i militari trovavano una pattuglia della Polizia Municipale di Casina con altra pattuglia dei Carabinieri che avevano fermato due donne che anticipavano le risultanze investigative consegnando spontaneamente 2 paia di occhiali risultati essere stati asportati poco prima dal centro ottico di Casina. Difatti sentito l’esercente che formalizzava la denuncia per furto, si accertava che poco prima le due donne entrate nel negozio ed approfittando della presenza di altro cliente che si stava sottoponendo a visita, asportavano 4 paia di occhiali per un valore di circa 500,00 €, dandosi subito dopo alla fuga. Le restanti due paia d’occhiali mancanti sebbene cercati ripercorrendo il tragitto dal negozio al luogo dove le due donne venivano fermate, non venivano trovati. Dalla strada alla caserma il passo e’ stato breve e dove le due donne venivano arrestate dai Carabinieri di Casina per furto aggravato e posta a disposizione della Procura reggiana.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print

Leggi anche:
Benché si sia ingegnato a portare a compimento il classico dei furti quale il taccheggio è stato tradito dalla tecnologia in quanto seppur abbia avuto l'accortezza di rompere l'antitaccheggio dei capi rubati altri "accorgimenti" hanno consentito all'allarme di attivarsi all'uscita del giovane che quindi...
Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Casalecchio di Reno, unitamente alla locale Polizia Municipale, sono stati impegnati in un servizio in abiti borghesi finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati commessi ai danni del centro commerciale Meridiana. Alle ore 11:50 circa, gli operanti...



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2014 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 24 query in 1,886 secondi •