» Bologna - Politica - Sanità

Bologna, caldo torrido e pronto soccorso, Bernardini (LN): “l’Ausl ‘buca’ sui servizi di prima emergenza”

Caldo torrido, attese di ore ai pronti soccorsi: l’Ausl “buca” sui servizi. La denuncia è del consigliere regionale Manes Bernardini che punta il dito contro i “servizi a intermittenza” e “le scarse prestazioni settimanali” nella zona Est di Bologna e, in particolare, segnala il “fallimento della soluzione-Bellaria per la gestione delle richieste di pronto soccorso”.

“Lo spostamento del servizio dall’ambulatorio ad accesso diretto all’interno dell’ospedale Bellaria al poliambulatorio di via della Repubblica, a San Lazzaro di Savena, – dice il consigliere – ha portato con sé disagi e disservizi, tanto da favorire la mobilità in altre strutture, come segnalato da molti utenti del servizio”. Sul tema Bernardini ha presentato un’interrogazione in Regione in cui spiega che “la scelta di distaccare il servizio era nata per ridurre la pressione dei codici bianchi e verdi sui pronto soccorsi degli ospedali cittadini. Alla prova dei fatti però il trasferimento si è rivelato inefficace. Infatti l’accesso al poliambulatorio non viene garantito tutti i giorni e risulta che i medici (“sumaisti”, cioè professionisti esterni retribuiti) svolgano un numero minimo di prestazioni settimanali”. “A causa di queste criticità gli utenti, con codice bianco o verde, sono talvolta costretti a recarsi presso i pronto soccorsi, vanificando di fatto l’utilità del servizio”.

Nell’interrogazione Bernardini chiede alla giunta Errani conferma delle segnalazioni ricevute dai cittadini sui disservizi della struttura e “quali misure e interventi intenda porre in essere al fine di ripristinare la qualità dei servizi precedentemente offerti e garantiti dalla struttura ospedaliera del Bellaria”.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
© 2014 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 17 query in 1,056 secondi •