Intorno alle ore 12.00 di ieri, personale della Squadra Volante è intervenuto all’interno del parco Amendola nei pressi del supermercato “Lidl” a seguito di chiamata al 113 da parte di una Guardia Giurata in servizio presso il suddetto esercizio commerciale, che denunciava il furto di una bicicletta ai danni di una cliente, diversamente abile, da parte di due cittadini stranieri.

All’invito della Guardia Giurata di restituire quanto sottratto, i due uomini le hanno scagliato contro la bicicletta, inscenando una lite fra loro. Questa tecnica è spesso utilizzata dagli appartenenti a comunità nomadi, che disseminando il panico tra i presenti, riescono a guadagnare la fuga e ad assicurasi i proventi dell’attività illecita.

Prontamente intervenuti sul posto, gli agenti con non poca difficoltà, sono riusciti a bloccare i due stranieri, che per sottrarsi all’identificazione, li hanno aggrediti fisicamente, anche con l’utilizzo di un collo di bottiglia rotta.

I due romeni, B.M. nato il 29.08.1976 e V.F., nato il 21.05.1977, sono stati accompagnati in Questura e ivi trattenuti in stato di arresto, in attesa del processo con rito direttissimo, per il reato di rapina impropria, nonché per il reato di violenza, minaccia e resistenza a P.U.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013