Dopo il successo di partecipazione e di pubblico riscontrato nelle due conferenze dedicate all’esecuzione capitale di Gesù di Nazareth e alla Sindone di Torino, il professor Valerio Massimo Manfredi torna a Reggio Emilia, martedì 22 maggio 2012 alle ore 18, presso l’Aula Magna dell’Università di Modena e Reggio, ospite della Delegazione di Reggio Emilia dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, in una conferenza dal titolo “Rapporti fra l’Impero Romano e il Cristianesimo delle origini”.

Insieme al professor Manfredi il professor Giovanni Maria Vian, ordinario di Storia del Cristianesimo presso l’Università “La Sapienza” di Roma e direttore de “L’Osservatore Romano”, che subito dopo terrà una conferenza sul tema: “Dall’Editto di Milano alle Leggi di Teodosio: il Cristianesimo da Religione tollerata a Religione di Stato”.

L’incontro continua il percorso informativo e culturale intrapreso dalla Delegazione di Reggio Emilia dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme per far conoscere e approfondire la storia del nostro popolo, le sue origini e le sue relazioni con la religione, affrontata e da relatori di alto spessore culturale noti per la profonda conoscenza dei temi trattati e la cui capacità di esposizione è in grado di coinvolgere un pubblico non solo di esperti e studiosi, ma anche coloro che per la prima volta si avvicinano alla conoscenza della storia più antica.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013