» Reggio Emilia - Sociale

Il non profit reggiano impara a raccogliere fondi: DarVoce crea la Scuola di Fundraising per il sociale

Come sostenere il sociale reggiano nel periodo di crisi? La risposta di DarVoce è la creazione di una scuola di Fundraising aperta alle associazioni di volontariato, di promozione sociale, alle cooperative sociali, Caritas, Ong e altri soggetti Onlus. Patrocinata dal comune e dalla provincia di Reggio Emilia, dalla Fondazione Manodori e dal Forum del Terzo Settore reggiano, la scuola si propone come luogo in cui il non profit del nostro territorio potrà imparare tecniche e strategie della raccolta fondi ma non solo; nelle 32 ore di alta formazione che vengono proposte l’obiettivo è quello di costruire un percorso di sostenibilità che, partendo dall’analisi dello scenario in cui l’organizzazione opera e dalla sua struttura interna, prosegua verso la costruzione di un piano di sviluppo efficace e coerente con i valori delle organizzazione non profit.

I corsi inizieranno il prossimo 13 aprile (le iscrizioni sono aperte fino al 6 aprile) e saranno tenuti da alcuni tra i più accreditati docenti della materia: Valerio Melandri (Centro Study Philanthropy), Eligio Trevisi (Trevisi Consulting) e Federico Cannella (Mbs) che insegneranno al non profit reggiano ad individuare chi sono i grandi donatori, a farne la mappatura, a studiare i progetti di sponsorizzazione possibili in relazione agli eventi, al piano di comunicazione e alla gestione del budget.

“In questa fase – spiega Tito Gobbi, presidente del Csv DarVoce – risulta sempre più evidente come il volontariato del nostro territorio per far fronte ai propri bisogni, che sono quelli della società, debba fare un salto di qualità in termini di assunzione di responsabilità. Reggio Emilia si presenta come un polo di eccellenza anche in campo sociale: il livello delle attività che il non profit propone, la sua capacità di stare in relazione con i cittadini e con le istituzioni è molto elevata pur in un contesto di crisi economica e sociale. Affinché possano continuare a svolgere il loro ruolo nella società – conclude Gobbi – le organizzazioni non profit devono impegnarsi per diventare sostenibili a livello economico, strategico ed organizzativo”.

Per approfondire e illustrare i contenuti del corso e le sue modalità, il prossimo 16 marzo alle ore 18 presso la sala conferenze “ex Tribunale” , via Emilia San Pietro 12 a Reggio Emilia, il prof. Valerio Melandri presenterà la scuola di Fundraising di Reggio Emilia e i suoi contenuti.

La Scuola di Fundraising si terrà presso la sala conferenze “ex Tribunale” con il seguente calendario:

I incontro: venerdì 13 Aprile dalle 16 alle 20 e sabato 14 Aprile dalle 9 alle 13

II incontro: venerdì 20 Aprile dalle 16 alle 20 e sabato 21 Aprile dalle 9 alle 13

III incontro: venerdì 4 Maggio dalle 16 alle 20 e sabato 5 Maggio dalle 9 alle 13

IV incontro: venerdì 18 maggio dalle 14 alle 18 e sabato 19 Maggio dalle 9 alle 13

Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi a Cecilia Pignagnoli (cecilia.pignagnoli@darvoce.org) 0522 791979 e visitare il sito www.darvoce.org.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
© 2014 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 19 query in 1,105 secondi •