Home Cinema Il 5 al Boiardo c’è “Buona la prima!” L’abilità di raccontare con...

Il 5 al Boiardo c’è “Buona la prima!” L’abilità di raccontare con il Cinema

Mercoledì 5 ottobre la coop Zora, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Scandiano, organizza dalle ore 20 e 30 I’appuntamento al cinema – teatro Boiardo di Scandiano con “Buona la prima! L’abilità di raccontare con il cimena”: si tratta di un progetto allestito con i ragazzi e gli operatori dei centri residenziali Stradora, La Manta e Zorella e dei diurni Benzi e Odoardina, gestiti dalla cooperativa sociale Zora. I partecipanti si sono cimentati nel corso del 2010 in un percorso formativo, finanziato da Fon. Coop., e gestito dai formatori della cooperativa sociale Ingioco, che li ha condotti nei fasti della Settima arte: hanno approcciato una sceneggiatura, hanno recitato, preparato scene, location, musiche e testi, hanno diretto e girato dei corti. Il risultato è più che lodevole e verrà presentato nel corso della serata: in particolare sono stati girati ben 4 corti che saranno presentati al Boiardo a cittadini, familiari, amici, appassionati del genere.

L’animazione e la presentazione della serata è affidata al gruppo teatrale “I Guitti”. Durante la serata saranno presentati gli interpreti dei corti e avverrà inoltre la presentazione dell’uso della formazione esperienziale e nello specifico dell’uso dell’avventura e del cinema e la visione di una esperienza di avventura: “Sotto una luna Cheyenne”. E nel pieno della sera avverrà la visione e premiazione con veri e propri “Oscar” dei quattro corti in gara, intitolati Sos fantasmi, Musica maestro, Non spingete quella porta…, La gara della vita.

La consegna della celebre statuina sarà l’occasione per premiare i corti che si sono distinti nelle varie categorie (Migliore sceneggiatura, Migliore location, Migliore colonna sonora, Migliore regia) e l’impegno dei ragazzi in questa nuova sfida, supportati dagli operatori che ancora una volta li hanno affiancati, attenti a ricercare e rendere evidenti i tanti loro talenti. Premieranno il Sindaco di Scandiano Alessio mammi, il Sindaco di Quattro Castella Andrea Tagliavini, l’assessore alle politiche sociali del Comune di Reggio Emilia Matteo Sassi.