A Carpi e Mirandola iniziative in occasione della settimana nazionale della tiroide


A Carpi e Mirandola, nell’ambito della settimana nazionale e della giornata mondiale della tiroide, sono in programma diverse iniziative per sensibilizzare l’opinione pubblica sui crescenti problemi tiroidei e sul loro impatto sulla salute e sulla qualità di vita.

Giovedì 19 maggio, dalle 10.00 alle 12.30, a Carpi ci sarà un banchetto informativo presso il Portico del Grano (centro storico) con distribuzione alla popolazione di materiale informativo su prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie tiroidee da parte di medici endocrinologi e volontari dell’Associazione Pazienti Tiroidei (APT).

Domenica 22 maggio, dalle 9.00 alle 19.00, sono in programma visite endocrinologiche ed ecografie tiroidee gratuite (massimo 30, fino ad esaurimento) presso la Medicina Interna (2° piano) dell’Ospedale “Ramazzini”. E’ necessario prenotare telefonicamente al 347-8896941.

Medici e volontari dell’Associazione Pazienti Tiroidei, martedì 24 maggio dalle 9.00 alle 11.00, incontreranno gli studenti del Liceo Scientifico “Fanti” di Carpi sui temi riguardanti la prevenzione, la diagnosi e la terapia di questa patologia.

Le iniziative si chiudono a Mirandola domenica 29 maggio, dalle 9.30 alle 12.30, dove sono in programma visite endocrinologiche ed ecografie tiroidee gratuite (massimo 15, fino ad esaurimento) presso la Medicina Interna (2° piano) dell’Ospedale “S. Maria Bianca”. Anche in questo caso è necessario prenotare telefonicamente al 338-4941814.

Le iniziative sono organizzate dai medici degli ospedali di Carpi e Mirandola – Giampaolo Papi, Monica Vecchi e Giuliana Micale dell’Unità operativa di Medicina del Ramazzini e Monica Gola dell’Unità operativa di Medicina del Santa Maria Bianca – ed hanno il patrocinio dall’Associazione Pazienti Tiroidei (APT) e dall’Associazione Medici Endocrinologi (AME). Tutte le informazioni all’indirizzo www.associazionemediciendocrinologi.it/