Quest’anno l’amministrazione comunale di Sassuolo e il Centro per le famiglie hanno deciso di dare grande rilievo alla Festa dei Nonni, appuntamento istituito con legge ufficiale dello stato nel 2005, quale “momento per celebrare l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale”. La festa, già realizzata negli anni scorsi dal Centro per le famiglie, questa volta occuperà due giornate, venerdì 1 e sabato 2 ottobre.

Venerdì 1 ottobre alle 10,30 a Casa Serena verrà assegnato un riconoscimento al nonno e alla nonna più anziani ospitati dalla struttura, alla presenza del Sindaco e dell’assessore ai servizi sociali che incontreranno gli ospiti e i loro famigliari.

La sera alle 21 al Teatro Carani, con ingresso gratuito, la compagnia dialettale Qui’d Cadròs presenta la commedia “Na mujera per Ghitan”. Sono invitati tutti i nonni e non solo.

Sabato 2 ottobre dalle 15 in piazza Garibaldi “Incontri giocosi tra nonni e nipoti”, tutti insieme fra giostre, giochi, racconti di nonni, dolcetti da realizzare in piazza con le ricette di nonna Danira, spazi morbidi per neonati e nonni.

Dalle 15 alle 18,30 i nonni avranno diritto ad accedere gratuitamente a Palazzo Ducale; alle 16 e 17 potranno anche usufruire di due visite guidate gratuite; alle 16,16 e 17,15 visite guidate gratuite per nonni e nipoti anche alla chiesa di san Francesco in Rocca.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013