Si conclude con una finale A ed una B, la prima giornata dei campionati giovanili di nuoto riservata alla categoria ragazzi. Sono stati parecchi i nostri portacolori che sono scesi in acqua per disputare le qualificazioni del mattino, ma le uniche che sono riuscite a qualificarsi per le finali pomeridiane sono state le portacolori del Gs Vvff Federica Partesotti ed Elisabetta Simonini nei 400 stile libero.La prima è riuscita a centrare la finale A ribadendo nel pomeriggio il piazzamento che già dal mattino (4’34.02) la vedeva all’8° posto. Il tempo realizzato in finale non si è discostato da quanto già realizzato chiudendo in 4’34.20 anche se nelle prime fasi di gara aveva tentato un avvio più veloce. 10° posto nella finalina per Simonini che nel pomeriggio con il tempo di 4’42.98 non ha offerto quanto espresso al mattino (4’38.77) che le aveva permesso la qualificazione, subito dopo aver nuotato anche i 200 dorso in 2’29.94 chiusi al 27° posto.

Nella gara riservata alla classe 1996 dei 400 stile maschili hanno registrato l’esordio romano per Guglielmo Zanasi (Modena Nuoto) – foto in alto –, autore di una buona prova che non ha comunque superato le eliminatorie, fermandosi al 15° posto con il tempo di 4’24.37. Lorenzo Landi, l’altro modenese in gara appartenente al Gs VVff, ha chiuso al 25° posto realizzando il tempo di 4’42.98. Anche lui aveva in precedenza tentato la qualifica nei 200 dorso fermandosi però al 37° posto in 2’24.58.

Il vero e più atteso esordio è stato quello effettuato, sempre nella gara a stile, da Lorenzo Montecchi e la Polivalente Olimpia Vignola (foto al centro). Prima uscita nazionale ai categoria per il sodalizio che è stato ben rappresentato dal proprio atleta. Senza farsi tradire dall’emozione si è piazzato al 40° posto in 4’17.05, centro classifica della categoria riservata agli atleti classe 94-95.

Ultimi a scendere in acqua i ranisti impegnati nei 100. Respinto dalla finale d’un soffio Lorenzo Paglia (foto in basso). Il giovane atleta dei Nuotatori Modenesi classe ’96, fermato con un pari merito al 12° posto con il tempo di 1’11.67. Rompe il ghiaccio Arianna Villani con un onesto, ma senza entusiasmare il 39° posto. L’atleta di Modena Nuoto che punta tutto sulla doppia distanza ha chiuso con il tempo 1’18.77.

Gare previste per oggi: 200 stile libero, 100 dorso, 100 farfalla e 200 misti.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013