Home Attualita' Sassuolo: la Moschea di via Cavour prega al Parco Amico

Sassuolo: la Moschea di via Cavour prega al Parco Amico

L’associazione La Comune del Parco di Braida, in qualità di gestore del Parco Amico come da convenzione stipulata con il Comune di Sassuolo, desidera rendere noto alla cittadinanza che nella giornata di venerdi 25 dicembre, Natale 2009, come ogni venerdì da qualche mese a questa parte, il Parco si è trasformato da luogo pubblico in moschea all’aperto.

La Comune del Parco di Braida vuole ribadire che a tutt’oggi, nonostante la situazione sia stata più volte segnalata verbalmente e in forma scritta a chi di competenza, nessuno ha mostrato alcun tipo di autorizzazione. La Comune del Parco di Braida ritiene inaccettabile il perdurare di questo tipo di situazione completamente priva di chiarezza e in particolare si chiede chi sia il soggetto preposto al rilascio delle autorizzazioni necessarie a questo tipo di manifestazione. Vogliamo anche rimarcare il fatto che ancora una volta è il quartiere Braida che deve portare il peso di queste situazioni e che tutto ciò avviene sotto una cappa di totale silenzio.

LA COMUNE DEL PARCO DI BRAIDA