Formigine: Ascom Confcommercio incontra l’assessore alle Attività Produttive


centro_formigineIl centro storico, la congiuntura economica, il credito e il costo dell’energia in primo piano, a Formigine, nell’incontro tra gli associati Ascom Confcommercio e l’assessore alle attività produttive e commercio Pier Giuseppe Pederzoli.

Di fronte al Consiglio Ascom Confcommercio, l’assessore ha rimarcato il ruolo della piccola impresa, fondamento del tessuto economico locale, garantendo in vista del Natale il giusto apporto economico per le luminarie, quale arredo urbano e incentivo a trattenere in città i formiginesi nel periodo delle festività. In appoggio alla ripresa, verso la quale puntano gli sforzi delle aziende, Pederzoli si è poi detto disponibile a prevedere contributi alle cooperative di garanzia per il credito.

Apprezzate dagli imprenditori le nuove convenzioni che riservano vantaggi, per la fornitura di energia elettrica e gas. Un’opportunità cui gli esperti di Confcommercio conducono l’imprenditore, mediante la verifica dei consumi assieme a tecnici del settore energetico. Accolta con grande favore anche la possibilità di ricorrere, in via gratuita, al servizio credito di Ascom Confcommercio per il controllo della propria posizione bancaria, in particolare di conto corrente, per la verifica dell’applicazione delle convenzioni e per il ricorso al credito agevolato.

L’ impegno a un continuo confronto costruttivo con gli operatori economici, hanno poi concordato l’assessore e il direttore generale Ascom Claudio Furini a conclusione dell’incontro coi numerosi imprenditori presenti, non dovrà mancare per un positivo apporto alla predisposizione di iniziative a favore della categoria e della città.