Home Formula 1 F1: team bocciano Schumi, niente test speciale

F1: team bocciano Schumi, niente test speciale

schumacherMichael Schumacher, ha visto sfumare la possibilità di provare la Ferrari F60 prima del Gp d’Europa, in programma il 23 agosto a Valencia. Il tedesco si prepara a scendere in pista dopo 3 anni di stop.La scorsa settimana ha provato al Mugello una F2007 dotata di gomme da GP2. Schumi ha effettuato 67 giri con la monoposto che il Cavallino ha utilizzato nel Mondiale di 2 anni fa. Ma la F60, con le nuove gomme slick e il sistema di recupero dell’energia cinetica (Kers), è tutta un’altra cosa.  Durante il campionato, il regolamento impedisce lo svolgimento di test con la monoposto attuale. Schumacher, quindi, non può guidare la F60 prima del ‘nuovo’ esordio.

La Ferrari ha chiesto una deroga speciale alle altre squadre: ieri è arrivata la risposta negativa della Williams, sufficiente a bloccare i progetti del Cavallino. Dopo il primo no, ne sono arrivati altri due. Insomma: bentornato Schumi, ma nessun trattamento di favore. ”Siamo felici per il ritorno di Michael Schumacher, ma durante la stagione è proibita ogni forma di test”, ha detto Frank Williams, patron dell’omonimo team. ”Per chiarezza e correttezza, respingiamo la richiesta della Ferrari relativa ad un test prima del Gp di Valencia”, ha aggiunto. Il regolamento, del resto, è stato applicato in maniera rigorosa anche prima del Gp d’Ungheria, disputato poco più di una settimana fa a Budapest. Il 19enne spagnolo Jaime Alguersuari ha esordito nel circus al volante della Toro Rosso e prima dell’appuntamento magiaro non ha sostenuto alcun test.