Giacobazzi (PdL): Formigine, Dottor Jeckil e Mister Hide!



pdlNo par vero ma a volte è più facile votare che ritirare una raccomandata! Così stanno le cose! L’occasione di parlare di questa anomala gestione del riconoscimento di una persona cade a fagiolo dopo una campagna elettorale dove se ne sono viste di tutti i colori nella gestione della privaci.

La scorsa settimana chi si è recato al seggio ha potuto beneficiare del riconoscimento personale di un addetto ed evitare la presentazione di un documento peraltro previsto dalla legge.

Chi invece il giorno dopo si è recato alle poste per ritirare una raccomandata , anche se conosciuto da decenni, ha dovuto presentare un documento!

Se invece lo sfortunato si fosse trovato a casa al momento della consegna della raccomandata, non avrebbe dovuto presentare nessun documento.

Ma non vi sembra assurda la gestione delle pratiche?

Se da una parte si rischia di assegnare la governabilità di un paese, dal comune alla nazione, attraverso un semplice “Conosciuto” dall’altra non si può ritirare una raccomandata personale!

Non par vero ma nella realtà dei fatti è così e la situazione merita provvedimenti responsabili.

Non sembra vero ma la cosa deve far riflettere, specialmente in questi giorni!

(I Consiglieri Comunali del Popolo della Libertà per Formigine)