Studenti modenesi inventano il carica-cellulare da ombrellone


Parteciperanno alla finale nazionale di ‘Enterprise European Business Game (EBG)‘, in programma il 28 maggio a Faenza, sei progetti realizzati dagli studenti modenesi delle classi IV D e IV E dell’ITIS Marconi di Pavullo e della classe IV A del Liceo linguistico Maria Immacolata di Palagano.

Si tratta di un caricabatterie per telefoni cellulari con pannello fotovoltaico da installare sull’ombrellone e di ‘pantaloni’ dotati di un sistema di cerniere che li trasformano in gonna.
Gli altri progetti in lizza riguardano un sistema di doppio cavalletto per scooter, l’alimentazione della casa a energia solare di giorno e a idrogeno di notte, la sostituzione dell’illuminazione semaforica con led messi in parallelo. Il sesto progetto partecipa al premio per l’innovazione.

I sei finalisti modenesi, che dovranno vedersela con altri 19 progetti elaborati da studenti di Bolzano, Cervia, Faenza, Lugo, Merano e Rovigo, sono stati selezionati nella finale provinciale di EBG 2005 che si è svolta a Pavullo ai primi di maggio.