Camminate al chiaro di luna tra i Sassi di Roccamalatina



Camminare al chiaro di luna tra i Sassi di Roccamalatina, al suono di un’antica arpa celtica e del salterio. Oppure partecipare ad una caccia al tesoro tra gli aironi del fiume Secchia o andare alla scoperta delle leggende dell’antica via Romea. Sono le tre propoposte di NaturaW per il prossimo fine settimana.


“E la luna ci racconta…” è il titolo dell’iniziativa organizzata dal Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina con la collaborazione della Pro Loco di Guiglia, in programma sabato 14 maggio. Una facile passeggiata sotto le stelle per osservare la luna con il telescopio di Marco Baccolini dell’associazione Amici dell’Astronomia. Il tutto accompagnato dal magico suono dell’arpa celtica e del salterio suonati da Mario e Silvia Lipparini.
I partecipanti che dovranno munirsi di torcia elettrica e panno per sedersi, si ritroveranno alle ore 19.30, presso la trattoria S.Apollonia di Castellino delle Formiche, dove si potrà cenare ad un costo di 15 euro. La passeggiata comincerà alle ore 21. Per informazioni rivolgersi a Gianni Genzale (059.535477 – 340.2576781 – gianni.gen@tiscali.it)



Il secondo appuntamento, “Caccia la tesoro: una famiglia di Aironi”, è in programma domenica 15 maggio, nella Riserva Naturale delle casse di espansione del fiume Secchia. Il corso d’acqua che fa da confine con la provincia di Reggio Emilia è l’habitat naturale dell’airone cenerino. Per scoprire il tesoro, i partecipanti dovranno rispondere a diverse domande sulle abitudini e le caratteristiche di questo bellissimo uccello. Il ritrovo è fissato alle ore 15, presso il Centro Airone (via del Rivone – laterale S.P.85) della Riserva. Indispensabile l’acqua. Per informazione contattare Pietro Antolini 329.3190546; 059.454493; cooppangea.mo@libero.it.



Il terzo e ultimo appuntamento, “Le leggende della via Romea”, è in programma, sempre domenica 15 maggio, ad Ospitale di Fanano, lungo il millenario cammino di pellegrinaggio della Via Romea nonantolana. Massimo Turchi, guida ambientale escursionistica del Parco regionale del Frignano, guiderà i partecipanti alla scoperta delle storie, dei segreti e delle leggende dell’Hospitale di San Giacomo di Val di Lamola. Il ritrovo è fissato alle ore 9.30, presso il Centro visite Due Ponti di Fanano. Trasferimento a Ospitale con mezzi propri. Per informazioni chiamare Massimo Turchi (335.7209899) massimoturchi@libero.it.


I tre appuntamenti rientrano nell’ambito di Natura W, il calendario di iniziative (in tutto 120) promosso dal “Consorzio Valli del Cimone” e dal coordinamento Parchi e Riserve modenesi, con la collaborazione e il contributo della Provincia di Modena, che si svolgeranno durante la stagione turistica estiva nei parchi e nelle aree protette modenesi. Il calendario completo è disponibile presso tutti gli uffici turistici ed è consultabile anche in rete nel sito www.vallidelcimone.it.